Dieta per lo sportivo

area sportiva

 

Oramai è opinione comunemente riconosciuta che ad una buona prestazione concorrano 3 fattori, che sono l’ allenamento, l’ alimentazione e il riposo/recupero: se uno di questi tre punti sarà inadeguato, la prestazione ne risentirà inevitabilmente.

Si crea quindi una sorta di “triangolo della prestazione”.

In che modo l’ alimentazione può essere a servizio di una buona prestazione?

Questa dovrà

  • fornire i macro e micro nutrienti necessari per affrontare un alimento ottimale
  • favorire un pronto recupero energetico e muscolare alla fine della sessione
  • permettere il mantenimento o l’ incremento muscolare

 

Ogni disciplina sportiva necessita di un carburante specifico, quindi di una preparazione alimentare mirata.

Pensa alla differenza che c’è tra una gara di velocità sui 100 metri e una maratona, tra una partita di calcio o una gara di ciclismo e una di pesistica… ecco, la preparazione alimentare per ognuna di queste discipline è tanto diversa quanto lo sono gli sport tra di loro.

Le nostre fibre bianche e rosse lavorano in sinergia, ognuna col suo carburante preferito.

Ci sono momenti in cui i muscoli del nostro corpo dovranno dare il massimo in pochi secondi o un solo gesto, oppure esprimere il massimo della performance per ore e ore.

È sicuro: una prestazione ottimale passa anche per la giusta alimentazione.

Se sei interessato a questo servizio chiedi ulteriori informazioni.

MODULO CONTATTI