CARNITINA

LA CARNITINA. La sua funzione principale è trasportare i grassi nei muscoli in modo che possano essere utilizzati

NUTRIZIONE E FRATTURA OSSEA

UNA FRATTURA OSSEA, nella maggior parte dei casi, può guarire in alcune settimane. Lentamente i tessuti ricevono

NUTRIZIONE E DANNO MUSCOLO-SCHELETRICO

RECUPERO DA INFORTUNIO. Il periodo di immobilizzazione successivo a un infortunio produce dei cambiamenti

VO2max

VO2max rappresenta il volume massimo di ossigeno che può essere consumato da un individuo al minuto. Esso può

MELATONINA

LA MELATONINA è un ormone prodotto dall’epifisi, e la sua attività è oggetto di numerosi studi. La sua secrezione

TESTOSTERONE

IL TESTOSTERONE è un ormone steroideo prodotto a partire dal colesterolo. Gli uomini hanno livelli di testosterone

GH

IL GH (o somatotropina, o ormone della crescita) contribuisce allo sviluppo osseo e muscolare. Ha la funzione di

CORTISOLO

IL CORTISOLO è un ormone steroideo prodotto nel surrene. Durante la giornata il picco fisiologico principale è

FINESTRA METABOLICA: ANABOLISMO MUSCOLARE

FINESTRA METABOLICA. È opinione popolare che il migliorato assorbimento dei nutrienti nelle 2-3 ore immediatamente

FINESTRA METABOLICA: GLICOGENO MUSCOLARE

IL GLICOGENO è la forma con cui il nostro organismo immagazzina gli zuccheri per costituire delle riserve

SUDORAZIONE E INTEGRAZIONE

IL SUDORE è un liquido incolore, ipotonico, salato e leggermente acido. È costituito quasi totalmente da acqua

VITAMINA D

VITAMINA D Sotto questo nome si raccolgono le molecole liposolubili D1, D2, D3, D4 e D5. Sono particolarmente

ARGININA

L’ARGININA è un aminoacido condizionatamente essenziale di cui sono ricchi le carni, la frutta secca e i legumi. È

PROTEINE IN POLVERE: TIPOLOGIE E DIFFERENZE

VALORE BIOLOGICO. Alcuni aminoacidi possono essere prodotti autonomamente dal nostro organismo. Altre, invece,

GLUTAMMINA

La glutammina è l’amminoacido più utilizzato per fini energetici LA GLUTAMMINA è l’aminoacido più abbondante nel

Si può tornare in forma senza pesare i cibi e contare le calorie?

Per stare bene ed avere un buon controllo del peso, non occorre soffrire seguendo diete ristrette, pesare gli alimenti e fare la conta delle calorie.

Il segreto non è mangiare poco, ma mangiare i cibi giusti.

Alcuni alimenti per mangiare bene ed essere in buona forma fisica Non esiste un alimento che non possa essere mangiato, anche in una dieta ipocalorica: c’è una grande varietà di alimenti sani e gustosi che scopriremo insieme di cui possiamo godere senza limitazioni, mentre per quelli notoriamente più pesanti la chiave sarà la moderazione, mai l’eliminazione. Tornare al BenEssere e perdere peso hanno una chiave comune: un'alimentazione sana. Mangiando i cibi giusti torneremo subito a star meglio e il peso che scende ne sarà la naturale conseguenza.

Il Nutrizionista Dott. Francesco Pasqualoni vi guiderà nel raggiungimento del vostro obiettivo.

Prenota un appuntamento

Prenota un appuntamento con il dott. Francesco Pasqualoni
+39 329 5637066
Le visite avvengono a domicilio e negli studi di Cannara, S.Maria degli Angeli e Foligno.
MODULO CONTATTI

Servizi, diete e terapie

Dieta dimagrante

Oggi la dieta dimagrante non è più un momento in cui poter mangiare solo gli stessi alimenti poveri di gusto e in quantità sempre controllate. Potrai dimagrire con gioia perché esiste una grande varietà di piatti deliziosi e dietetici che gusterai senza dover pesare ogni volta, né contare le calorie.

Continua a leggere 
Gastrite e reflusso gastroesofageo

Il reflusso gastroesofageo è un disturbo piuttosto diffuso caratterizzato da manifestazioni come bruciore e acidità di stomaco ed in alcuni casi il rigurgito, ed è causato da una risalita involontaria del contenuto gastrico lungo l’esofago.
I motivi della comparsa del reflusso sono da ricercare sia nella tipologia di alimenti assunti, oltre che ad alcune abitudini legate all’alimentazione in generale.

Continua a leggere 
Colite

I sintomi classici con cui si manifesta sono dolore addominale associato a crampi, sensazione di gonfiore e peso accompagnata a stitichezza e/o diarrea.
Nella maggior parte dei casi questa è una forma non grave, ma estremamente fastidiosa ma può essere risolta attraverso una terapia con il nutrizionista.

Continua a leggere 
Dieta per lo sportivo

Per migliorare le proprie prestazioni fisiche sono fondamentali tre fattori: costanza negli allenamenti, un buon sonno, una alimentazione specifica. Il Dott. Francesco Pasqualoni collabora da anni con professionisti dell’ area sportiva di eccellenza , mettendo a vostra disposizione le sue esperienze al fine di farvi ottenere le prestazioni migliori.

Continua a leggere 
Terapia nutrizionale di coppia

Che il vostro obiettivo sia perdere peso per tornare a sentirvi leggeri, o che sia quello i tornare alle buone abitudini alimentari per essere in salute e in ottima forma, farlo insieme è più facile. Molte coppie affrontano insieme questo percorso: con la vostra complicità otterrete sempre i risultati migliori.

Continua a leggere 
Nutrizionista a domicilio

Tutti i servizi svolti potranno essere richiesti a domicilio, inclusi quelli strumentali grazie alla disponibilità di attrezzature portatili.

Continua a leggere 
Allergie e intolleranze

Sono manifestazioni che possono esordire in qualunque età. Allergie e intolleranze necessitano in primo luogo l’individuazione dell’ agente causale, e successivamente di una alimentazione volta alla sua eliminazione e alla sostituzione con altri alimenti. Se ad esempio sarà stata accertata una intolleranza al lattosio o al glutine, sarà importante effettuare le opportune sostituzioni…

Continua a leggere 
Area pediatrica e adolescenziale

L’alimentazione nei primi anni di età è fondamentale. Nella fase della crescita devono essere disponibili i nutrienti necessari e nelle giuste quantità per non incorrere in possibili ritardi dello sviluppo ed è dimostrato che se si è in sovrappeso da bambini, molto probabilmente lo si sarà anche nel corso della vita adulta…

Continua a leggere 
Area del benessere

L’alimentazione è importate per il nostro stato fisico e mentale più di quanto possiamo immaginare. Con delle corrette abitudini alimentari possono scomparire il mal di testa, la difficoltà di concentrazione, la sonnolenza, la sensazione di gonfiore o pesantezza, l’ ansia e l’ irritabilità. Così potranno migliorare la vitalità, la qualità del sonno e l’ umore generale.

Continua a leggere 
Nutrizione e riabilitazione

Una alimentazione specifica concorre a un ristabilimento veloce e ottimale in caso di lesioni ossee, muscolari, tendinee e legamentose. Il Dott. Francesco Pasqualoni, co-fondatore dell’ A.R.A.Te.M., offre insieme ad altri professionisti dell’area riabilitativa, un efficace approccio volto al recupero funzionale.

Continua a leggere 
Valutazione dello stato fisico e di nutrizione

Con dei semplici esami strumentali è possibile stimare parametri quali Valutazione di grasso corporeo totale, grasso addominale, massa muscolare, idratazione corporea, indice di massa corporea, metabolismo basale.

Continua a leggere 
Area patologica

Iperglicemia ipertensione arteriosa ipercolesterolemia ipertrigliceridemia iperomocisteinemia iperuricemia impoverimento delle ossa sovrappeso e obesità accumulo di grasso addominale sono manifestazioni legate all’alimentazione…

Continua a leggere 

Nutrizionista, dietista o dietologo?

Molti di noi si sono trovati spesso nella condizione di doversi affidare ad un professionista dell’alimentazione per dover perdere del peso e tutti, prima o poi, ci siamo posti il dilemma dello scegliere tra un dietologo, un dietista o un nutrizionista. Chi sono e in cosa consistono queste figure professionali? Ed ancora, per chi di voi si trova a dover scegliere una professione per il proprio futuro, come si diventa dietologo oppure dietista o nutrizionista?

CONTINUA A LEGGERE